webelieveinstyle

style room

TheStyleRoom 003

A-LAB MILANO COLLECTION A/I 2011-2012

Photographer: Lucio Aru & Franco Erre (Eyeson Studio) >>>
Styling: Stefano Guerrini
Make up & Hair: Anita Lupiccio >>>
Styling Assistant: Isotta Sabbioni
Model: Valina Carcupino

Location: Hotel Il Guercino, Bologna >>>
Thanks to Sauro Nanetti

A-Lab Milano >>>

(Tutti gli abiti e gli accessori sono di A-Lab Milano, salvo dove specificato diversamente / All clothing and accessories are from A-Lab Milano, unless otherwise specified)

 

ARTICOLI PRECEDENTI

Tagged , , , , , ,

10 Comments

  1. Giorgio Schimmenti.29 September 2011 at 10:34

    Stupende, ottimo lavoro!

  2. Silvia29 September 2011 at 10:56

    Sofisticato .. rarefatto … suggestivo … molto più profondo di ‘bellissimo’!La sinergia tra gli abiti A-Lab e gli accessori vintage è (sempre) vincente: crea quell’atmosfera onirica che cattura lo sguardo e l’immaginazione! Ogni outfit è semplicemente perfetto, e il gioco del volto coperto dà quel ‘quid’ narrativo in più che allieta la fantasia. Le creazioni di A-Lab son davvero magnifiche: resto senza parole davanti agli abitini neri!Uno shooting che rende davvero giustizia al magnifico lavoro di A-Lab, ma anche e soprattutto al tuo elegante eclettismo!

  3. Giangi29 September 2011 at 11:23

    Molto molto molto suggestivo con quest’atmosfera surreale e inquietante. 6° e 20° scatto i migliori.

  4. adelaide29 September 2011 at 15:17

    modella androgina come piacciono a me!!! servizio interessante con un velo di inquietudine.. è ciò che desta curiosità

  5. Luca29 September 2011 at 15:20

    particolare e bello!

  6. Romeo Costanza30 September 2011 at 00:52

    Very interesting, great job.

  7. elly30 September 2011 at 13:28

    Da vera fissata non guardo lei, ma i props. E anche questa volta ho beccato il mio preferito: la sveglia che segna le 23:18. E’ presente in almeno quattro scatti. Ma il vero colpo al cuore, almeno per me, è stato vedere, come a quell’ora si possa risvegliare una certa femminilità filo-sado. Lei, in particolare, mi piace quando fa le carte con la bombetta in testa, e solleva l’arcano n°9: l’Eremita. Il tarocco ambivalente annuncia la fine ma anche un inizio. Tengo buona la seconda interpretazione: dalle 23:18 in poi può accadere di tutto. Stasera punto la sveglia….

  8. GIO'30 September 2011 at 22:40

    Pulito. Nitido. Contesto che non ruba la scena al soggeto. Mi Piace. Outfit strutturati. quel tubino nero spacca. Adoro quella parete con trompe l’oeil. Stefano MI PIACI.

  9. Donatella2 October 2011 at 18:32

    Questo surrealismo fetish stimola la fantasia e mi piace anche più del precedente servizio! La seconda foto con la mela lanciata in aria è la migliore perché ha un non so che di magico, stregato. Il viso della modella, il trucco e lo sguardo di altri tempi mi ricordano le donne del barone de Meyer. Applausi! :D

  10. stefanoguerrini3 October 2011 at 12:02

    Grazie mille. Sono molto felice vi sia piaciuto il servizio, ma anche il punto di partenza dello styling deciso da me e dalla mia bravissima assistente per questa storia. Esoterismo e influenze s&m, con un pizzico di ironia a volte, mentre altri momenti erano più ‘drammatici’ e emozionalmente importanti. Noi ci siamo al solito impegnati moltissimo, spero che le foto del bravo duo Aru&Erre e il nostro lavoro di styling abbia reso giustizia alle proposte degli A-Lab Milano. Stay tuned, perché arriveranno altre sorprese!

Scrivi il tuo commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

captcha

© 2013 webelieveinstyle
Twitter: wbistyle