webelieveinstyle

style on

style on > La giacca secondo Aquarama: tra moda e eco-sostenibilità

SO-376Aquarama

Con lortica sta bene tutto. O quasi.

Dallantipasto ai primi, dal pesto al risotto finanche alle tisane.
Lortica, dopo aver invaso la cucina, sbarca anche nel fashion system, ed è subito moda!

Lazienda Aquarama (Italian Hi-Tech couture), da sessantanni leader nella produzione di capospalla, unisce da sempre linnovazione alla sperimentazione tecnologica  in  tandem alla tradizione sartoriale italiana, e non è poca cosa.
Mi ha letteralmente stupito però con la giacca in fibra di ortica.
Eco-sostenibile, ipoallergenica, grazie alle qualità organiche della pianta, la fibra ricavata presenta caratteristiche di termoregolazione che garantiscono al corpo il mantenimento della temperatura.
Il risultato è una giacca ideale: taglio sartoriale, grammatura minima e fresca, è perfetta per lestate.

Se la memoria non mi inganna già qualche esperimento in questo senso deve risalire alla prima guerra mondiale quando si tentò di utilizzare le proprietà della fibra dortica per sostituire il filato di cotone che era divenuto introvabile.

Un tocco di storia, questo, solo un tocco. Quanta strada da allora e che risultati inaspettati!
Una giacca leggera, anzi leggerissima, ma soprattutto bellissima nelle sue varianti di colore, nella cura dei dettagli, come i ricami nascosti del sottobavero o la scelta dei bottoni, o ancora la foderatura e il tocco sartoriale della pochette allinterno del taschino.

Ma qui non si tratta solo di nuove fibre da adottare nella moda e magari per abbattere i costi.
Urgente è la riflessione che lazienda deve aver fatto sulleco-sostenibilità del sistema-moda.

Una riflessione sempre più trasversale ai brand che pone lattenzione su un nodo, spero non gordiano, relativo alla moda etica.
Si profila una nuova idea del concetto di fashion, perché se cambiano i tempi di conseguenza devono cambiare anche i criteri, lo sappiamo bene.
La moda deve essere di conseguenza prima di tutto e soprattutto lo spirito che si deve dare alle cose perché evolvano anche in termini etici, è questa la strada maestra che si deve percorrere.
È questa la strada di Aquarama.

Unattenzione che si ritrova in tutta la nuova collezione primavera-estate 2015, presentata a Pitti Uomo 86.
Una collezione in cui spiccano la nuova Cofflinks jacket in tessuto tech con sottocollo in alcantara e gemelli, la sofisticata Amarcord vest jacket impreziosita da un gilet estraibile e la Raimbow jacket, effetto multicolor, ancora una volta in fibra naturale, questa volta di juta.

Virtùdi dentroe Virtùdi fuori” erano le caratteristiche che il medico e botanico Castor Durante in pieno rinascimento cercava nelle piante per il suo Herbario Nuovo.
Sembra che Aquarama le abbia fatte proprie.

Aquarama. Per chi pensa che la moda sia anche un atteggiamento nei confronti della vita.

Fabio Massaccesi

ARTICOLI PRECEDENTI

Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Scrivi il tuo commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

captcha

© 2013 webelieveinstyle
Twitter: wbistyle